venerdì 25 maggio 2012

Sexy metal: le Butcher Babies

Si chiamano Carla Harvey (la mora) e Heidi Shepherd (la bionda). Sono le frontwomen del gruppo metal Butcher Babies (il nome proviene da una canzone dei Plasmatics, gruppo nel quale militava la cantante Wendy O. Williams, da loro aprezzatissima).

Le loro coreografie hanno temi sanguinolenti, con microfoni a forma di coltellacci da macellai (per stare in linea con il nome del gruppo) e liquido rosso che simula il sangue sparso in abbondanza. Heidi ama dipingersi sul viso una "mascherina" nera intorno agli occhi. Ma soprattutto entrambe si presentano con il seno nudo coperto solo da due pezzi di nastro adesivo nero incrociato. Le due belle cantanti si esibiscono a torso nudo (vedi Carla nella foto di apertura) ma anche quando indossano qualcosa come nella foto qui sotto hanno cura di lasciar fuori il seno con l'immancabile croce di nastro adesivo.


Il nastro adesivo incrociato è diventato un azzeccatissimo marchio di fabbrica ed è stato giustamente incluso anche nel logo della band (vedi foto qui sotto).


L'idea è davvero bella ed efficace e le due hanno certamente il physique du role per metterla in pratica! Complimenti!

 

Ed ecco un video del gruppo in concerto con le strepitose Carla e Heidi in grande evidenza:

Nessun commento:

Posta un commento