venerdì 13 dicembre 2013

I nudi di Pompei in carne ed ossa

Una bella idea quella del Team[:]niel, gruppo di artisti viennesi, di presentare una rivisitazione di alcuni affreschi di Pompei con nudi e scene erotiche, in cui un personaggio dipinto viene sostituito dalla foto di una (o un) artista nella medesima posa, nudo compreso (come nel bellissimo esempio dell'immagine di apertura con Marialaura Matthey nei panni, o meglio nell'assenza di panni, di Leda).

L'iniziativa però non è piaciuta alla soprintendenza che ha dato un parere negativo ma il museo CAM di Casoria ha fortunatamente proseguito per la sua strada e il pubblico ha potuto ammirare la bella mostra.

Nell'immagine qui sotto, la sensuale ed elegante interpretazione di Marialaura Matthey è messa a confronto con l'originale.



Non capisco le ragioni dello scandalo. E', al contrario, un bel modo di mostrare che l'arte è sempre attuale.

Nessun commento:

Posta un commento