sabato 29 novembre 2014

Finlandia: approvati i matrimoni gay

La Finlandia approva il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Già da anni nella nazione nordica era prevista una forma di unione civile. Ora il parlamento finlandese ha approvato il matrimonio ad ogni effetto.

Feste in piazza hanno accolto la bella notizia che toglie un'assurda discriminazione.

La Finlandia entra quindi nel crescente gruppo dei paesi più civili ed avanzati sotto questo aspetto.

E l'Italia? Quando arriverà a riconoscere che il diritto a sposarsi deve valere per tutti, indipendentemente dal fatto che si voglia sposare una persona del sesso opposto o del proprio?

martedì 25 novembre 2014

Paola Cortellesi: baci lesbo a Zelig

Un motivo di interesse in più per chi segue il programma "Zelig" per la puntata di questo giovedì sarà il bel bacio sulle labbra tra la conduttrice Teresa Mannino e la comica e attrice Paola Cortellesi.

Le immagini del bacio scoccato durante la registrazione del programma sono già in rete: potete vedere la bella scena nell'immagine di apertura del post.

Non è la prima volta che la bellissima Paola regala ai fan di "Zelig" un bel bacio lesbo. Nel 2012 la compagna di bacio era stata Michelle Hunziker.


Speriamo che Paola prosegua questo simpatico uso!

lunedì 24 novembre 2014

Lucia Aielli, magistrato coraggiosa

Un annuncio funebre attaccato davanti alla scuola frequentata dalle figlie: è il vile attacco (si credono potenti ma sono solo vigliacchi) della criminalità organizzata contro il magistrato Lucia Aielli, che svolge la sua opera al tribunale di Latina.

Lei, però, non si lascia intimidire e dichiara: "Il vile gesto si commenta da solo: io continuerò a fare il mio lavoro con serenità e indipendenza". E ricorda che "è però importante non essere soli". Ci auguriamo che dalle istituzioni e dalla società la coraggiosa Lucia riceva un pieno appoggio.

domenica 23 novembre 2014

Il bacio della soldatessa

La moglie accoglie il partner di ritorno da una missione militare con un caloroso bacio. Una scena che è un classico. Ma nel caso di Cheyenne Nicole Schlegetter c'è una variazione al tema, dato che il suo soldato è... una soldatessa, Sabryna Schlegetter.

La foto del bacio tra le due davanti a una grande bandiera a stelle e strisce ha fatto il giro del mondo. Speriamo che il ripetersi di immagini come questa possano contribuire a far superare assurdi pregiudizi sull'amore tra persone dello stesso sesso e sulla possibilità (e perchè mai dovrebbe essere loro negata?) di sposarsi.

Nel blog si può vedere anche:
Il bacio delle marinaie (tra Marissa Gaeta e Citlalic Snell)

venerdì 21 novembre 2014

Per le arbitre fischi: di ammirazione

Il loro compito è fischiare per redarguire ma certamente ora qualcuno fischierà verso di loro per ammirazione.

Stiamo parlando delle donne arbitro della sezione di San Giovanni Valdarno dell'Associazione italiana arbitri che hanno posato per eleganti foto sexy che saranno in mostra in questi giorni con l'ironico titolo "Corpo arbitrale". Se siete da quelle parti, non mancate di andarle a vedere (allo Spazio espositivo la Fornacella potete ammirarle da oggi venerdì 21 a domenica 24 dalle ore 17.30 alle 19.30).


Complimenti alle ragazze!


martedì 18 novembre 2014

Basket in rosa: le giocatrici di Empoli spiccano!

"Vogliamo promuovere il basket in rosa usando anche le armi della femminilità?" A chiederlo e a dare l'esempio, senza dubbio ben riuscito, sono le ragazze della squadra di Empoli che si sono improvvisate modelle, vestendo eleganti abiti femminili e scarpe con tacco, ma sempre tenendo con loro l'amato pallone a spicchi, da cui lo slogan "spicchiAmo" (perché senza dubbio spiccano nelle foto, ma anche perché ciascuna può ben dire di amare gli spicchi del pallone) che caratterizza l'iniziativa delle giocatrici insieme ad aggettivi che finiscono in "osa" (generosa, coraggiosa, pericolosa, ecc.)

Nell'immagine di apertura, un simpatico scatto di una bella giocatrice e qui sotto una foto di gruppo delle giocatrici. Per vedere altre foto e avere altre notizie si può vedere qui.




venerdì 14 novembre 2014

La bella Sara conquista un oro mondiale nel karate

Bella e atletica, Sara Cardin ha vinto una medaglia d'oro ai mondiali d'oro ai mondiali di karate a Brema, nella specialità kumite, categoria fino a 55 kg.

La ragazza che ha regalato questo successo allo sport italiano è nata a Conegliano Veneto il 27 gennaio 1987 e aveva già al suo attivo un oro agli europei juniores del 2007.

Congratulazioni a Sara!

lunedì 10 novembre 2014

Tale e quale show: vince la bella Serena... ma anche Veronica!

Nella quarta edizione del "Tale e quale show", il programma televisivo in cui alcuni vip devono essere "tali e quali" a noti cantanti, ovvero imitarli nel cantare le loro canzoni e nel loro look, la vittoria è andata alla bellissima attrice e cantante Serena Rossi (splendida nella foto di apertura, tratta dal suo sito ufficiale).

Nella puntata finale, però, a far parlare ancora più della bella e brava Serena, che presentava "Thriller" di Michael Jackson, è stata un'altra concorrente, l'attrice Veronica Maya, che ha cantato "Material girl" di Madonna.

Per fare la "sosia" della cantante americana, Veronica ha scelto un abito rosa che, con i movimenti fatti durante la performance, è scivolato giù lasciando scoperto il seno dell'attrice. La wardrobe malfunction ha ovviamente attratto l'attenzione della cronaca.




domenica 9 novembre 2014

Chelsea e Emma: topless e social network

Si può postare una propria foto a petto scoperto su un social network? Se a farlo è un uomo, non ci saranno problemi. Ma se è una donna, qualche social network storce il naso.

La discriminazione giustamente non è andata giù all'attrice e presentatrice americana Chelsea Handler che aveva messo su Instagram una sua foto in cui è a cavallo a torso nudo. L'immagine è stata rimossa perchè ritenuta contraria alla politica del sito, in quanto contenente nudità.

Chelsea ha fatto notare che la sua posa era uguale a quella di una foto del presidente russo Vladimir Putin che nessuno ha ritenuto di dover censurare e ha aggiunto con ironia che ha pure un corpo più bello da mostrare rispetto a Putin. Brava Chelsea!

La "senofobia" (si può dire?) dei social network colpisce anche le madri che vogliono postare foto dell'allattamento del figlio. La politica di Facebook contro queste foto è nota.

Un nuovo caso è quello di Emma Bond, una ragazza inglese di 24 anni. Dopo un parto con complicazioni, nel quale ha rischiato di perdere la bambina, nata prematura, Emma ha voluto esprimere la sua gioia per la nascita della figlia mettendo su Facebook una foto del primo allattamento.


Come si può ritenere "offensiva" una foto così dolce? Eppure qualche stupido moralista ha segnalato l'immagine al team di Facebook che, con una decisione assurda, l'ha rimossa.


E' curioso che Facebook, così attento a studiare i trend della vita online, non riesca a cogliere quanto è ridicolo censurare le foto che ritraggono l'allattamento.

venerdì 7 novembre 2014

Fan della pallavolo? In prigione!

Una persona può essere arrestata per essere andata a vedere una partita di pallavolo? Se vi state chiedendo se ci sono stati atti di teppismo o se c'era un provvedimento di allontanamento dagli stadi, la risposta è no. Parliamo di un arresto eseguito solo per il fatto di andare a vedere la partita. La risposta dovrebbe essere no, ma se la persona in questione è una donna e vive in Iran diventa un folle sì.

E' successo a Ghoncheh Ghavami, la ragazza (bellissima!) che vedete nella foto di apertura. Ghoncheh voleva semplicemente vedere la partita di World League tra l'Iran e l'Italia, ma le assurde leggi iraniane vietano alle donne di assistere a partite di pallavolo, così come di calcio. Attualmente è detenuta nel carcere di Evin, a Teheran, con una condanna a un anno di prigione.

Il mondo dello sport si sta mobilitando per Ghoncheh e speriamo che la pressione internazionale ottenga la liberazione della ragazza.

martedì 4 novembre 2014

La classifica del blog (ottobre 2014)

A ottobre 9714 visite al blog: un po' in calo rispetto ai due mesi precedenti ma son sempre quasi 10.000: quindi un risultato che ci fa piacere! E ci fa piacere che abbiamo superato quota 300.000 visite totali! Il contatore segna 301.583. Grazie a tutti quelli che ci seguono o che giungono talvolta sulle nostre pagine.

Il post più letto (e guardato!) del mese ora finito è stato uno dei due sugli splendidi nudi delle giocatrici della LFL, anche integrali, come quello, abbagliante, della bellissima Tisha Marie Payton nella foto di apertura. Complimenti!

L'altro post sul gradevole argomento ha il quarto posto, preceduto da due altre superstar del nostro blog, Elena Anaya (con un favoloso nudo integrale) e Kelly Brook (con un grandioso topless). Quinta è un'altra abbonata ai primi posti, la carinissima Val Midwest (anche lei con nudi integrali!).

Accanto alle solite note (e sempre gradite!) sopra elencate, nella top ten mensile compaiono il topless di Anne Garcia e le donne nude alla tv danese.

Ecco la top ten mensile:


Prime dieci posizioni uguali al mese passato per la top ten di sempre:


Nella classifica mensile delle ricerche per parola, il primo posto è delle giocatrici della LFL (13, di cui 10 vogliono vederle nude: e li capiamo!).

Dopo di loro la ministra Maria Elena Boschi (8), Kasia Smutniak (6), la velina bionda Irene Cioni (4), la bella biondina Elizabeth Hawkenson (3), che ricorderete per il suo eccitante provino a luci rosse.

Restano uguali le prime posizioni della classifica all-time delle ricerche per parola. Sempre salde al primo posto le attiviste di Femen (3243).

Seguono: Sabrina Salerno (500), le giocatrici della LFL (493), dalla appena ricordata Elizabeth Hawkenson (472), Nicole Minetti (444), Linda Reinvalde (402), Mikayla Wingle (251), Nunzia De Girolamo (214).

Tra i post degli ultimi tre mesi, il più visto è stato l'articolo, già vincente nella precedente classifica, su alcuni episodi di sesso in pubblico (136), tra i quali quello fatto da Elissa Alvarez su una spiaggia della Florida (nell'immagine, purtroppo censurata). Al secondo posto, l'articolo sulla splendida Antonella Roccuzzo e altre belle wags (109). Al terzo, il bel topless di Natalia Sanchez (83).