domenica 29 novembre 2015

Le ragazze del rugby nude per beneficenza

Anche quest'anno le ragazze della squadra femminile di rugby dell'università di Oxford ha fatto la bella scelta di posare nude per un calendario realizzato per beneficenza.

Le atlete sono state ritratte sul campo di gioco in gradevoli fotografie in bianco e nero nelle quali indossano solo scarpe e calzettoni e sono per il resto completamente nude, anche se i punti "hot" sono coperti fatta eccezione per il lato b ben visibile in qualche immagine.

Le pose riproducono momenti di allenamenti e partite di rugby.

Chi voglia acquistare il calendario, può richiederlo sul loro sito. Comprandolo, si avrà il piacere di apprezzare i bei corpi delle giocatrici e di dare un contributo a B-eat, un'associazione che si occupa di disturbi dell'alimentazione (il nome è un gioco di parole tra "beat", ovvero "battere", e "eat", ovvero "mangiare").


Complimenti alle giocatrici!


Vedendo le belle immagini, viene da pensare che sarebbe davvero un evento spettacolare una partita giocata da vere atlete così (s)vestite!


Nessun commento:

Posta un commento